IX Premio “Fernando Ciavorella” Bruno Ficili

Il premio è stato consegnato dal presidente dell’USD “F. Ciavorella” dott. Antonio Carestia con queste motivazioni:

 Pedagogista ed uomo di pace. Per la sua instancabile azione di messaggero ed ambasciatore di pace, di solidarietà, di dialogo e cooperazione tra i popoli è stato designato per ben 13 volte dal Congresso degli Stati Uniti d’America al Premio Nobel per la Pace, riuscendo più volte ad entrare nella rosa dei finalisti; è stato insignito nel novembre del 2008, a Boston, del Premio “CSNA Special Award for Humanitarian Service” e, nell’ottobre del 2006 per il suo impegno contro la violenza, dall’Università Centrale dello Stato del Connecticut, della laurea Honoris Causa in lettere Umanistiche; è stato l’ideatore della bandiera della pace.

Dal 2014 è stato vicino alla “Fernando Ciavorella” per l’organizzazione del Memorial “Francesco Ficili”.

La vicinanza alla società gli ha permesso di conoscere la dimensionalità dei metodi formativi utilizzati dalla dirigenza, nella conduzione e gestione della società, e dallo staff tecnico, nella realizzazione del progetto per la preparazione motoria e tecnico atletica dei giovani nella disciplina della pallacanestro.

La visione di questo invisibile intreccio di rapporti, azioni, amicizie, confronti agonistici formali ed informali, regole societarie e federali, hanno rappresentato ai suoi occhi fattori di vitalità ed espressione di valori che per i giovani praticanti, ma anche per gli ex tesserati, vanno a tradursi in un legame di condivisione e di collaborazione attiva.

I suoi discorsi pronunziati annualmente durante la premiazione dei partecipanti alle varie edizioni del Memorial “Francesco Ficili” hanno significativamente esaltato il valore socio-educativo dello sport e l’importanza dell’attività motoria nell’associazionismo sportivo all’interno di un quadro di crescita fisica e sportiva dei giovani.

Nessun commento to "IX Premio “Fernando Ciavorella” Bruno Ficili"